Schema valutazione

1. All’impresa interessata alla attestazione vengono fornite la scheda informativa, l’estratto delle procedure e un elenco sintetico della documentazione da predisporre (anche in formato digitale).
La scheda informativa debitamente compilata e sottoscritta viene riconsegnata ad Hi-Quality.

2. Hi-Quality sulla base dei dati contenuti nella scheda predispone l’offerta contratto, che presenta all’impresa insieme ad un elenco analitico dei documenti necessari per l’attestazione di qualificazione.

3. L’impresa invia ad Hi-Quality la proposta contrattuale debitamente firmata, che Hi-Quality controfirma per accettazione, così il contratto di attestazione si perfeziona.

4. La stipula del contratto è comunicata nel termine di 30gg. all’Autorità di Vigilanza.

5. Tutti i documenti necessari per l’istruttoria devono pervenire alla SOA nei termini indicati da quest’ultima; nel caso  l’impresa non riesca a produrre la documentazione in tempo utile, potrà  chiedere formalmente la sospensione dei termini per un periodo non superiore ai 30 gg.

6. Nel corso dell’Istruttoria viene accertata la sussistenza dei requisiti su base documentale per la qualificazione richiesta. In caso di incongruenza dei dati documentali, viene disposta una richiesta di integrazione, volta al riscontro dei dati.

7. In caso di richiesta di integrazione, i termini istruttori vengono sospesi. Oltre ai casi previsti al punto 6, la sospensione dei termini avviene anche nel caso di controlli a campione. (Verifiche Ispettive)

8. Il procedimento di istruttoria si può concludere a) con un rilascio di Attestazioni che conferma o modifica (in aumento o in diminuzione) le categorie richieste; b) con un diniego di Attestazione.